Ricorsi dei lavoratori dipendenti distaccati a salvaguardia dei propri diritti ed informazione dei datori di lavoro

Ricorsi dei lavoratori dipendenti distaccati a salvaguardia dei propri diritti

1. Adire l’ispettorato del lavoro

Tranne abuso, il fatto per un lavoratore dipendente di informare l’ispettorato del lavoro di fatti riguardanti l’impresa nella quale lavora e che li sembrano anomali non costituisce una colpa. L’ispettorato del lavoro può, in particolare, essere contattato al fine di controllare l’applicazione delle disposizioni legali, regolamentarie e convenzionali in materia di rapporto di lavoro tra il lavoratore dipendente e l’impresa, accertare le infrazioni alla legislazione del lavoro e facilitare il dialogo e la conciliazione tra il datore di lavoro e il lavoratore dipendente al fine di prevenire o risolvere una controversia (individuale o collettiva).

Per contattare il servizio competente più vicino al vostro luogo di lavoro, (cliccate qui).

Inoltre, i lavoratori distaccati che prestano servizio presso clienti stabiliti in Francia possono prendere conoscenza delle informazioni obbligatoriamente comunicate al personale nei locali messi a loro disposizione da tutti i datori di lavoro in Francia come :
-  Il nome, l’indirizzo e il numero di telefono dell’ispettore del lavoro competente ;
-  Il nome, l’indirizzo e il numero di telefono del medico del lavoro e dei servizi di soccorso d’emergenza (vigili del fuoco, servizio medico d’urgenza (SAMU), ecc.) ;
-  I recapiti di un servizio di accoglienza telefonica per le richieste di informazioni e di consigli riguardanti le discriminazioni e le condizioni di ricorso al Difensore dei diritti.

2. Fare valere i propri diritti presso il consiglio dei probiviri

I lavoratori dipendenti distaccati possono adire, per tutte le controversie legate al contratto di lavoro, il consiglio dei probiviri nella cui circoscrizione viene effettuata o è stata effettuata la prestazione. Se la prestazione viene effettuata o è stata effettuata in luoghi situati nella circoscrizione di più consigli di probiviri, è possibile adire una qualsiasi di tali giurisdizioni per tali controversie.

Per maggiori informazioni riguardanti la procedura presso i consigli dei probiviri, cliccate qui.
Per conoscere gli indirizzi e le circoscrizioni dei consigli dei probiviri, cliccate qui.

3. Farsi aiutare dalle organizzazioni sindacali dei lavoratori dipendenti

Inoltre, le organizzazioni sindacali rappresentative dei lavoratori hanno la capacità di agire in giudizio a nome di un lavoratore dipendente distaccato, senza che quest’ultimo vi debba aderire ed a condizione che quest’ultimo abbia dichiarato non opporvisi.

Per conoscere le organizzazioni sindacali rappresentative della propria categoria professionale, cliccate qui

4. I punti di accesso al diritto (PAD)

I punti di accesso al diritto propongono gratuitamente informazioni e consulenze giuridiche, un aiuto ed un accompagnamento nelle pratiche amministrative e legali, nonché un accesso a mediazioni e conciliazioni. Sono aperti a tutti.

Per beneficiare di una consulenza gratuita, occorre prendere appuntamento presentandosi sul posto, inviare un e-mail o telefonare.

Per conoscere il punto di accesso al diritto più vicino a casa vostra, accedete all’elenco telefonico cliccando qui.
Informazione dei datori di lavoro

- Contattare la DIRECCTE

Come il lavoratore dipendente, il datore di lavoro può contattare il servizio più vicino al suo luogo di lavoro. Per identificarlo, cliccate qui

- Informarsi presso un’organizzazione professionale di datori di lavoro o una camera professionale

Le imprese che distaccano lavoratori dipendenti in Francia possono ottenere informazioni sulle condizioni d’esercizio della loro attività in Francia presso organizzazioni professionali di datori di lavoro rappresentative dei settori d’attività dove operano. Per conoscere le organizzazioni rappresentative, cliccate qui

Le imprese possono anche contattare le camere e gli ordini professionali : camere di commercio ed industria, camere dell’artigianato e dei mestieri ([email protected]), camere d’agricoltura o la camera delle libere professioni.